Modello Organizzativo D.Lgs. 231/01 e Codice Etico

Pilosio Spa, con delibera del Consiglio di Amministrazione, ha adottato, ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001, un proprio “Modello di Organizzazione, gestione e controllo ex D. Lgs. 231/2001” diretto a prevenire la commissione di determinati reati, indicati dalla normativa stessa quali, a titolo esemplificativo, i reati nei confronti della Pubblica Amministrazione, i reati societari previsti dal codice civile, i reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi o gravissime, commessi con violazione delle norme antinfortunistiche e sulla tutela dell’igiene e della salute sul lavoro, i reati informatici.

In conformità con il Modello previsto, Pilosio Spa ha adottato altresì il Codice Etico aziendale ovvero il documento che definisce i principi etici fondamentali, le regole comportamentali nonché le responsabilità che Pilosio Spa riconosce, rispetta e assume come valori a cui sono tenuti a conformarsi tutti i destinatari dello stesso.

Pilosio Spa, sensibile all’esigenza di assicurare condizioni di correttezza e di trasparenza nella conduzione delle proprie attività aziendali, a tutela della propria immagine e del lavoro dei propri dipendenti, intende dare rigorosa e costante applicazione al proprio Codice Etico e al Modello di Organizzazione, gestione e controllo adottato ai sensi del D. Lgs. 231/2001.

Accedi ai documenti:

Modello 231 di organizzazione, gestione e controllo
Codice Etico

Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione è stato altresì istituito, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D. Lgs. 231/2001, un Organismo di Vigilanza al fine di proseguire nel percorso di adozione del Modello organizzativo ai sensi del D. Lgs. 231/2001 a cui è possibile rivolgersi per eventuali segnalazioni relative al Modello 231 ed al Codice Etico al seguente indirizzo:

odvpilosio@gmail.com