• Minimag

Explore
more

Minimag

Casseforme modulari leggere in acciaio, veloci da montare, si movimentano anche manualmente e sono molto versatili nelle applicazioni.

Particolarmente indicate per cantieri in cui non si dispone di mezzi di sollevamento adeguati e per imprese medio-piccole che operano nei settori residenziale, industriale e stradale. Ideali per lavori in cui è necessaria produttività e maneggevolezza.
Le casseforme MINIMAG rientrano nella classe 7 secondo il prEN 15113-1.
La resistenza massima alla pressione del calcestruzzo fresco é 60 kN/m².

  • Manutenzioni
  • Restauri
  • Tinteggiature
  • Brevi interventi
  • Interventi in contesti di pregio

Per poter garantire gli alti standard qualitativi e la durata nel tempo, il telaio in acciaio ad alta resistenza, dopo aver subito i processi di sgrassatura e pulitura, viene verniciato per immersione ed essiccato in forno a 130°. Il risultato è un telaio altamente resistente alle abrasioni e alle ossidazioni.
Il pannello multistrato ha uno spessore di 15 mm con protezione superficiale in film fenolico (220 g/m²). È formato da 11 strati di betulla ed ha un assorbimento d’umidità nullo a pannello protetto. I bordi sono protetti con vernice e può essere utilizzato fino a 70 volte per lato. Il peso è 9,6 kg/m2.
Il sistema MINIMAG può essere abbinato ai pannelli MAGNUM (casseforme a grande superficie) utilizzando il morsetto regolabile, per una maggiore flessibilità e produttività.
Il sistema di casseforme MINIMAG è stato progettato e costruito negli stabilimenti Pilosio secondo il prEN 15113-1/206 “Vertical formwork – Part 1 performance requirements, general design and assessment”.

Per l’assemblaggio dei pannelli MINIMAG sono necessari:

  • 2 soli tiranti di contrasto per getti fino a 3.0 m di altezza con pressioni di 60 kN/m² che consentono di ridurre tempi di armo e disarmo
  • 2 blocchi di collegamento per garantire il perfetto allineamento dei casseri e la rapidità d’assemblaggio.

 

I pannelli MINIMAG possono essere armati inclinati:

  • angolo massimo di 18° con dado D15 con alette
  • angolo massimo di 13,5° con morsa D15 orientabile